valledeicalanchidimontalbano

Vai ai contenuti

Menu principale:

A passeggio nel borgo visitando i musei della vita contadina e dei calanchi

Entriamo nel borgo antico attraverso la porta del castello, impreziosita da un orologio pubblico e ci ritroviamo all’interno delle mura fortificate, nel rione “Terravecchia”. Percorrendo i caratteristici vicoli, raggiungiamo il belvedere sui calanchi, la “Chiesa Madre”, i palazzi nobiliari e la casa natale del letterato Francesco Lomonaco. Nel Museo Vincenzo Rosano di oggetti, canti e video della vita contadina riviviamo le tradizioni locali e i giochi di un tempo, mentre nel Museo multimediale dei Calanchi scopriamo l’unicità naturalistica e scientifica della “Riserva”. Infine visioniamo testi rari e preziosi nel Fondo Antico.
Walking in the village by visiting the museums of rural life and  badlands

We enter the ancient village through the castle door, embellished by a public antic watch and we find ourselves inside the fortified walls in the "Terravec-chia" old land district. Walking through the characteristic alleys, we reach the “belvedere” on the hills, the "Mother Church", the noble palaces and the birthplace of the literate Francesco Lomonaco. In the Museum of Vincenzo Rosano we find objects, songs and videos of the rural life and there you can revive the local traditions and the games of old times, while in the Multimedia Museum of the badlands we discover the natural and scientific uniqueness of the "Riserva". Finally, we see rare and precious texts in the Ancient Ground.
Torna ai contenuti | Torna al menu